Archive for cittadinanza e costituzione

Consiglieri regionali per un giorno

1390209831757Nel mese di gennaio, le terze medie di Cornaredo hanno visitato il Consiglio regionale della Lombardia. La maggior parte delle classi, prima della visita, ha anche incontrato un consigliere regionale per approfondire con lui alcuni aspetti utili alla comprensione del funzionamento e dei compiti della Regione. Quella che segue è la relazione sull’attività scritta collettivamente dai miei alunni.

Durante il mese di gennaio ci siamo occupati del funzionamento del Consiglio Regionale della Lombardia. Questo progetto è stato diviso in due momenti: l’incontro con il consigliere regionale Paolo Micheli e la visita al Consiglio Regionale.

Il 15 abbiamo incontrato il consigliere Micheli direttamente a scuola. Ciascuno di noi ha avuto la possibilità di porgli delle domande sul suo incarico. Il consigliere Paolo Micheli ci ha spiegato quali sono i principali ruoli della Regione rispetto allo Stato.

Sia Stato che Regione esercitano il potere legislativo, ciascuno sul livello che gli appartiene. La Regione ha specifiche competenze su alcune materie, come la sanità e la formazione professionale.

Il consigliere regionale all’interno del Consiglio svolge diversi compiti, tra cui quello di proporre le leggi, discuterle per migliorarle e infine votare per approvarle o non approvarle. Una parte di questo lavoro viene svolto nelle commissioni consiliari, competenti su specifici argomenti. Proprio nel lavoro di commissione ogni consigliere si occupa in particolare di alcuni argomenti, in base alle sue competenze. Il guadagno dei consiglieri negli ultimi anni è in continuo calo.

L’attività ha avuto diversi obiettivi, che secondo noi sono stati raggiunti solo parzialmente.

Il primo obiettivo era capire come lavora un’assemblea legislativa e quali sono i compiti di un consigliere regionale. È stato possibile raggiungere questo scopo principalmente grazie all’incontro con il consigliere Micheli, mentre non ci ha aiutato molto la visita al Consiglio regionale in quanto nella simulazione è mancata la discussione sulle proposte di legge e ci siamo limitati solo al voto. In questo modo non abbiamo avuto la possibilità di vivere alcuni passaggi essenziali del lavoro di un consigliere regionale. Per un politico, infatti, è necessario il confronto con gli altri. L’altro obiettivo della nostra attività era visitare il grattacielo Pirelli. La visita è stata soddisfacente, anche se avremmo preferito vedere di più e che ci spiegassero meglio.

A conclusione di questa attività, siamo riusciti ad apprendere cose nuove e conoscere meglio il funzionamento della nostra Regione dal punto di vista istituzionale. E’ stata quindi un’esperienza interessante: ci sembrerebbe opportuno che la scuola la riproponesse alle future terze tenendo conto delle nostre osservazioni.

Share

In viaggio con la Costituzione… a Strasburgo!

Dopo due anni a Roma, quest’anno il concorso “In viaggio con la Costituzione” porterà 48 alunni delle scuole medie di Cornaredo a Strasburgo, in visita al Parlamento europeo, grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale e i nostri istituti comprensivi. Un’esperienza preziosa, alla scoperta di una città bellissima nel cuore dell’Europa e delle istituzioni dell’Unione europea.

Il concorso è riservato agli alunni delle classi terze, che potranno iscriversi fino al 17 dicembre. La prova di selezione si terrà il 14 gennaio e verterà sui materiali di studio messi a disposizione sul sito della scuola e su quanto indicato all’articolo 4 del Bando di concorso.

Share

Incontro con don Virginio Colmegna

“Vengon tutti da Zeus gli ospiti e i poveri”. Questo il titolo, rubato a Omero, dell’incontro pubblico con don Virginio Colmegna organizzato dalla scuola media “Curiel-Muratori”.

Con l’appuntamento del 21 maggio prossimo si conclude il percorso dei “Dialoghi sulla Costituzione” 2011-2012, nell’ambito del quale i nostri alunni hanno incontrato l’ex magistrato Gherardo Colombo e due realtà importanti del volontariato come Emergency e Opera Nomadi. Sempre grazie ai “Dialoghi sulla Costituzione”, e con il contributo del Comune di Cornaredo, è stato possibile per sei classi terze visitare il Consiglio regionale della Lombardia e, per alcuni fortunati (e bravi) anche il Senato della Repubblica, a Roma.

L’incontro con don Virginio Colmegna, direttore della Caritas Ambrosiana dal 1993 al 2004 e presidente della Casa della Carità voluta dal cardinale Carlo Maria Martini, sarà dedicato ai temi dell’accoglienza e dell’inclusione sociale. Dialogheremo con don Colmegna alla luce della sua esperienza, di recente raccontata nell’autobiografia “Non per me solo. Vita di un uomo al servizio degli altri” (Il Saggiatore), e degli articoli 3 e 10 della Costituzione italiana.

Art. 3: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese;

Art. 10, comma 3: Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge.

Appuntamento per lunedì 21 maggio 2012, ore 21.00, presso l’Auditorium “La Filanda”, piazza Libertà, Cornaredo.

 

 

Share

Visita alla Regione Lombardia

Lunedì prossimo la mia terza andrà in visita al Consiglio regionale della Lombardia, presso il grattacielo Pirelli. Una bella occasione per conoscere da vicino il funzionamento dell’assemblea legislativa della nostra regione e allo stesso tempo per vedere dall’interno uno dei monumenti più importanti della città. Il grattacielo Pirelli, la cui storia è ben raccontata in questa fotogallery del Corriere.it, è stato uno dei simboli del boom economico italiano dopo la Seconda guerra mondiale. Progettato dall’architetto e designer Gio Ponti per la società Pirelli (quella dei pneumatici), il grattacielo è stato costruito tra il 1956 e il 1961. Sede della Regione Lombardia dal 1979, con i suoi 127 metri di altezza il Pirellone – come lo chiamano i milanesi – è stato a lungo il più alto grattacielo d’Italia, ed è ancora oggi una delle più alte costruzioni in calcestruzzo armato del mondo.

Per approfondire lo studio delle Regioni nella Costituzione italiana, metto on line la presentazione che abbiamo già commentato in classe. Potete vederla direttamente qui sotto, oppure scaricarla in formato pptx (da vedere con Power Point o con OpenOffice) e in formato pdf (pronta per la stampa).

Share

A Roma con la Costituzione: i materiali per la prova!

Sono disponibili sul sito della scuola i materiali per la preparazione alla prova del concorso “A Roma con la Costituzione“.

Seguendo il link sottostante troverete quattro file scaricabili: uno è il bando di concorso, gli altri tre sono i file da studiare per prepararsi al meglio e vincere il viaggio gratuito di due giorni nella capitale, con tanto di visita al Senato della Repubblica. Non fatevi sfuggire l’occasione!

A Roma con la Costituzione: materiali di studio

Share

A Roma con la Costituzione

Volete andare due giorni a Roma? Per giunta completamente gratis? Ecco l’occasione che fa per voi: le condizioni per cogliere al volo questa possibilità sono tre. Primo: essere alunni di terza media alla scuola Curiel-Muratori di Cornaredo. Secondo: conoscere molto bene la nostra Costituzione. Terzo: iscriversi al concorso “A Roma con la Costituzione”. E ovviamente vincerlo.

Nell’ambito del progetto “Dialoghi sulla Costituzione”, infatti, la scuola secondaria di primo grado Curiel-Muratori bandisce il concorso “A Roma con la Costituzione”. Il concorso mette in palio un viaggio a Roma con visita al Senato della Repubblica per 21 alunni, della durata di due giorni, offerto dall’amministrazione comunale di Cornaredo.

Se sei interessato, scarica il bando di concorso. Iscrizioni a scuola entro il 20 gennaio 2012.

Share

Dialoghi sulla Costituzione: Emergency

Nei giorni scorsi, all’interno del progetto “Dialoghi sulla Costituzione” abbiamo incontrato alcuni volontari di Emergency, l’ONG fondata da Gino Strada e Teresa Sarti nel 1994 che si occupa di portare assistenza medica gratuita soprattutto nei territori che sono stati teatro di conflitti.

Anche attraverso l’incontro con Emergency abbiamo potuto approfondire il significato dell’articolo 11 della nostra Costituzione, che esprime il “ripudio” della guerra da parte del nostro Paese.

Chi desidera conoscere ancora meglio le attività di Emergency può visitare il sito ufficiale www.emergency.it: segnalo in particolare il Report 1994-2010 che racconta molto bene la storia di Emergency e i molti programmi umanitari realizzati in paesi come Afghanistan, Cambogia, Iraq, Sierra Leone, Sudan.

Segnalo inoltre il bando del “Premio Teresa Sarti Strada“, un concorso fotografico che potrebbe interessare alcuni miei alunni (e non solo, ovviamente).

Share

“Le regole non sono una noia”

L’incontro di Gherardo Colombo con le terze medie di Cornaredo e San Pietro all’Olmo ha fatto notizia! Eccovi l’articolo comparso sul “Giorno” di giovedì 3 novembre e, sul sito del Forum “SMS Curiel-Muratori”, le foto della serata pubblica con Giuseppe Teri, Paola Pessina e lo stesso Colombo.

Share