Archive for 29/09/2010

Islanda e Norvegia: due esempi di tabella

Due esempi di tabella riassuntiva del profilo di uno Stato, simili a quelle che abbiamo realizzato in seconda nei giorni scorsi. Possono essere utilizzate per lo studio e per verificare la correttezza delle copie che avete realizzato sul quaderno.

Share

La Francia di Napoleone: una mappa concettuale

Nel file da scaricare, realizzato per gli alunni di terza, troverete la mappa concettuale che descrive le principali riforme realizzate da Napoleone una volta divenuto Primo console. Ricordo quanto ci siamo detti in classe: occorre studiare partendo dalle voci del primo livello (quelle immediatamente collegate al “Napoleone” centrale) e solo successivamente aggiungere gli altri punti, che approfondiscono ciascun argomento.

Buon lavoro!

Share

Le scoperte geografiche: tre mappe concettuali

Come aiuto allo studio delle scoperte geografiche, propongo agli alunni di seconda tre mappe concettuali tratte dal sito “studio in mappa“, che vi suggerisco di visitare. Il sito è molto interessante e ricco di materiali che possono tornarvi utili non soltanto per storia, ma anche per le altre discipline.

Le mappe da scaricare riguardano (1) le cause dei viaggi e delle scoperte geografiche; (2) i principali viaggi di esplorazione e scoperta; (3) le conseguenze delle scoperte. Sono in un unico file in formato .doc (quello di Word), quindi potete anche modificarle a vostra utilità. Buon lavoro!

Share

I complementi di termine e di specificazione

Il file da scaricare contiene gli appunti relativi ai complementi di termine e di specificazione. Buono studio!

Share

Nel mare ci sono i coccodrilli

La prossima settimana in terza inizieremo a leggere “Nel mare ci sono i coccodrilli”, un libro incredibile che racconta una storia vera, quella di Enaiatollah Akbari.

Per avvicinarci meglio alla lettura, vi propongo la visione di alcuni video. Nel primo e nel secondo vedrete l’autore, Fabio Geda, che presenta la storia di Enaiatollah.

Proprio Enaiatollah è il protagonista degli altri due video, in cui viene intervistato da Fabio Fazio nel corso del programma televisivo “Che tempo che fa”. Buona visione!

Fabio Geda

Enaiatollah Akbari da Fabio Fazio

Share

L’Infinito: la parafrasi


L’immagine è una veduta di Recanati, città natale di Giacomo Leopardi in cui sono ambientate molte delle sue poesie. L’”ermo colle” di cui si parla nell’Infinito è il Monte Tabor, una collina verdeggiante che si trova nella parte sud dell’abitato, in prossimità della casa del poeta. Dal Monte Tabor si apre un panorama incantevole, che nelle giornate limpide permette di vedere le cime dei Monti Sibillini, nell’Appennino umbro-marchigiano.

Il file con la parafrasi dell’Infinito, la poesia di Leopardi che abbiamo letto in terza questa mattina.

Share

Giacomo Leopardi

L’immagine che vedete (potete ingrandirla cliccandola) è il manoscritto originale dell’In- finito, una delle poesie di Giacomo Leopardi più belle e conosciute. C’è però una piccola differenza tra il testo che leggiamo oggi e quello che vedete nell’immagine. Chi pensa di averla trovata, mi invii la risposta via mail.

Nei prossimi giorni, in terza leggeremo diversi testi di Giacomo Leopardi, alcuni in versi e altri in prosa. Quelli che non si trovano sul nostro manuale devono essere scaricati dal sito, stampati e inseriti nel quaderno: trovate qui di seguito i primi due.

Share

Predicato, soggetto e oggetto

In seconda media, si studia l’analisi logica: si tratta dell’analisi dei diversi elementi che troviamo all’interno di una frase. Tra questi, i più comuni sono il predicato, il soggetto e l’oggetto.

Per saperne di più, scarica la scheda!

Share